Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 11 gennaio 2016

Calcio. Storia. Anni ’50. Anni Milano | Foto Sport Notizie

foto: gre-no-li da behance.net
All’ indomani del secondo conflitto mondiale Milano si erge a centro pulsante dell’economia nazionale. Milan e Inter. Modulo o sistema. Catenaccio o bel-gioco.

Dal 1950 al 1959 i scudetti portati nel capoluogo lombardo sono 6 (4 Milan e 2 Inter). Le altre forze del campionato sono Juventus(3 titoli) e Fiorentina(1955-56). Anni in cui l’Italia cerca una sua identità. Non solo come popolo, ma anche per quanto riguarda il modulo di giocare al calcio. La disputa tra i fautori del ‘catenaccio’ e i sostenitori del ‘sistema’ è feroce. A Milano il centro della diatriba.

La città di S. Ambrogio attrae campioni come Gren, Nordhal, Liedholm, Angelillo, Lorenzi, ecc. Che contribuiranno ad alimentare il mito e a infuocare il dibattito sul modo di giocare al calcio nel Bel Paese.

Non è da meno Torino. Alla Juventus fa il suo esordio Boniperti. Un personaggio che da li in avanti darà molto alla società bianconera e al calcio italiano. In quegli anni anche la Juve ha tra le proprie file giocatori di levatura internazionale. Su tutti John Charles, uno dei pochi inglesi a lasciare il segno in Italia. A Firenze c’è l’ungherese Hamrin.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento