Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 27 dicembre 2016

Calcio. Premier League. Manchester United – Sunderland 3:1


foto: it.eurosport.com
Reti di Blind(M) al 39’, Ibrahimovich(M) all' 82’, Mkhitaryan(M) all' 86’ e Borini(S) al’ 90’. Gol e spettacolo: Colpo dello scorpione per Mkhitariyan.

Una gara che leggendo il risultato potrebbe sembrare divertente e spettacolare. Tutt’altro. I ‘Reds’ sembrano contratti e non riescono a sviluppare a pieno la propria potenzialità offensiva. E gli avversari con i vari Defoe, Borini & Anichebe sono sempre pronti a rilanciare l’azione. Il risultato è una gara che per gran parte risulta bloccata dal timore di entrambe di soccombere.

La formazione di Mourinho cerca sempre il dialogo nella trequarti avversaria costringendo il Sunderland a difendersi basso. E la rete di Blind a fine di primo tempo sebbene da il vantaggio ai Reds non sposta definitivamente gli equilibri. La gara rimane ancora aperta a lungo.

Fino a quando l‘undici di Moyes non esaurisce il carburante. E non si palesano i giganti del club di Manchester. Siamo a 10 miuti circa dal triplice fischio finale. E Ibrahimovich raccoglie l’invito del ‘Polpo’ - Pogba, a tu-per-tu con Pickford firma il raddoppio. Lo svedese rende il favore poco più tardi. A beneficiarne è Mkhitaryan che si può anche esibire nel c.d. ‘Colpo dello scorpione’. Al 90' è Borini che con una parabola al veleno dal limite dell’area mette il timbro finale al festival del gol per il risultato finale di 3 a 1.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento